La forza di un campione è soprattutto questa. Cadere, rialzarsi e tornare a vincere. Alex Zanardi è rimasto coinvolto in una brutta caduta in allenamento sui Colli Euganei, in Veneto, fortunatamente senza conseguenze. Stava spingendo al limite la sua handbike con cui ha sbancato le Paralimpiadi di Londra 2012quando ha rotto la leva dello sterzo e il suo mezzo si è ribaltato andando a travolgere il povero Fabrizio Macchi con cui si stava allenando. L’incidente risale a qualche giorno fa e il video è stato diffuso dalla RSI che stava riprendendo il loro allenamento.

Per i due, solo qualche escoriazione. Qualcuno si sarebbe fermato e preso un periodo di riposo: non Zanardi (foto by InfoPhoto) che nella sua carriera ha già dimostrato coraggio e determinazione da vendere. Anche stavolta il campione emiliano è subito tornato in bici e nel weekend ha trionfato nella gara di Greensville, in South Carolina, sul circuito che nel 2014 ospiterà i campionati del mondo e primo vero banco di prova dopo i Giochi di Londra. Zanardi e Macchi hanno anche scherzato del loro piccolo incidente, con simpatici messaggi su Twitter.

A questo link il video dell’incidente.