Alessia Polita

Alessia Polita incidente: schianto a Misano, in bocca al lupo alla regina italiana

UPDATE! La Gazzetta dello Sport parla di paralisi. Ma dov’è il rispetto?

Alessia Polita è una promettente centaura. La 27enne ragazza di Ancona, due volte campionessa italiana e regina europea nel 2006, corre dal 2010 insieme agli uomini nella categoria SuperStock 600 del CIV. Oggi a Misano ha avuto un terribile incidente impattando violentemente a terra con la sua con una Yamaha YZF-R6. Alla sfortunata pilota di Jesi sono state diagnosticate diverse fratture e una lesione alla colonna vertebrale per cui si teme il rischio di paralisi.

Alessia è stata subito trasportata in elicottero all’ospedale Bufalini di Cesena dove si trova ricoverata in coma farmacologico e nelle prossime ore potrebbe essere sottoposta a un intervento chirurgico sperando che non si tratti di un danno irreversibile. La Federazione Motociclistica Italiana ha fatto sapere che “la Polita ha perso il controllo prima di impostare la traiettoria della curva 16, quella che immette nel rettilineo d’arrivo, senza contatti con altri piloti”. Presto verrà diramato un nuovo bollettino medico.

Poco più di un mese fa a Monza ha corso con una wild card nel Mondiale Supersport uscendo di scena alla Variante Ascari ma per fortuna senza conseguenze. Alessia correre dal 2001 seguendo le orme del più noto fratello Alex, campione Superstock 1000 e vecchia conoscenza del Mondiale SBK. Ora sta lottando per un traguardo più importante. In bocca al lupo!

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

****

UPDATE: Alessia è stata sottoposta oggi, all’Ospedale Bufalini di Cesena, ad intervento neurochirurgico al rachide per frattura da scoppio della dodicesima vertebra dorsale, con lesione del midollo spinale. Attualmente è in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva. Mister Helmet riporta le parole del fratello Alex Polita: “E in buone mani…l’hanno operata con la speranza di limitare i danni. Noi siamo ok se così si può dire…l’hanno operata e il neurochirurgo e positivo e tutti cerchiamo di esserlo.” Forza Alessia51.

Lascia il tuo commento