Il rapporto tra Volkwagen e Porsche è destinato a diventare sempre più stretta: dal prossimo 1° agosto infatti il colosso di Wolfsburg darà vita al sogno di Ferdinand Piëch acquisendo il 50,1 % delle azioni di Porsche AG, arrivando così al tanto agognato 100%. Il costo dell’operazione sarà di 4,46 milardi di euro più un’azione ordinaria.

L’operazione era già nell’aria e sarebbe dovuta essere portata a termine nel 2014, ma si vede che la voglia di iniziare a sviluppare sinergie ha avuto la meglio. “L’accelerata renderà Porsche SE una holing finaziariamente forte con potenziale per accrescere il proprio valore” ha dichiarato Matthias Müller, membro del CDA di Porsche SE. Porshce e Volkswagen ora potranno sviluppare sinergie fin dai primi passi e cooperare in maniera più facile. La Porsche SE, azionista di maggioranza di Volkswagen (con il 32,2% delle azioni), beneficerà in maniera forte di tale operazione.”