Il suo nome è Precision Concept e si tratta della novità griffata Acura per il Salone di Detroit. Attualmente, in rete è apparso solamente il primo teaser dell’auto destinata a cambiare lo stile del Marchio e, per forza di cose, ad influenzare anche il design delle prossime Honda, considerato che le vetture della Casa giapponese sono vendute negli USA con il Brand Acura.

Osservandola, si scorge una linea muscolosa, anche se l’immagine è in chiaro scuro e non si riesce a vedere la parte bassa dell’auto in questione. I dettagli che spiccano maggiormente sono quelli relativi ai passaruota, decisamente muscolosi, mentre i gruppi ottici sono sottili e comunque l’insieme appare slanciato con il caratteristico taglio del finestrino posteriore che va ad alleggerire i montanti.

E’ chiaro che si tratta, per forza di cose di una berlina dal forte accento sportivo nella linea e, si spera, a questo punto, anche nella meccanica. D’altra parte, in casa Honda le soluzioni non mancano di certo, per cui è quanto meno auspicabile anche una versione a trazione integrale e, magari, con tecnologia ibrida.

Si tratterebbe di un’auto al passo con i tempi, capace di influenzare anche il design delle prossime vetture di Casa Honda, visto che è stata realizzata dall’Acura Design Studio, in California, e che andrebbe ad inserirsi in una gamma che avrà come punta di diamante la rinnovata NSX.

Infatti, non è un mistero che la berlina andrebbe a sfruttare il lancio commerciale della nuova Acura NSX, che farà in suo debutto sul mercato nella primavera del 2016, e quindi che potrebbe rilanciare il Marchio nel combattuto segmento delle berline del mercato Nord Americano.

Purtroppo, per adesso non sono state rilasciate notizie in merito alla meccanica, ma è chiaro che ci si attende una caratterizzazione votata alla guida dinamica. Dopo tutto, se il nuovo corso della Acura e della Honda è votato alla sportività, ci si attendono necessariamente delle prestazioni adeguate.

.