Mentre al Mugello sale l’attesa per la MotoGP, a Monza va in scena l’Aci Racing Weekend 2015. Rispetto ai prezzi stellari del circuito toscano, nel tempio della Velocità l’ingresso è libero con in programma sedici gare per sette categorie. In primo luogo il Campionato Italiano Gran Turismo, la serie nazionale riservata ai marchi più prestigiosi delle ruote coperte che vede al via, fra le altre, prestigiose Ferrari, Porsche, Lamborghini, Audi, McLaren, BMW; unite le classi GT3 e GT Cup. Un gradito ritorno è quello della milanese Michela Cerruti a bordo di una BMW.

Prima stagionale, invece, per il Campionato Italiano Turismo Endurance, che ripropone un lotto di vetture di numerose marche con la novità delle presenza ufficiale della Citroën e della Seat. Su una delle vetture iberiche sarà presente Valentina Albanese, nella classe TCR che si richiama alla serie internazionale di Marcello Lotti protagonista la settimana scorsa in terra brianzola.

Secondo appuntamento 2015 per la serie nazionale della Formula 4 Championship powered by Abarth, il campionato, quest’anno proposto anche in numerosi altri Paesi europei, nato la scorsa stagione per formare e lanciare giovani piloti (si rivolge ora anche ai quindicenni) che utilizzano la monoposto Tatuus T014 appositamente realizzata. Ben 29 i piloti, di 18 nazionalità, che sono iscritti alla gara di Monza. Fra i più attesi, l’estone Aron Ralf e il russo David Beckmann vincitori ad inizio mese a Vallelunga. La formula comprende anche uno speciale “Woman Trophy”.

Attesa anche per la FIA Formula 3 European Championship, la serie continentale che ha formato tanti campioni e che giunge a Monza dopo gli appuntamenti di Silverstone, Hockenheim e Pau. Dopo le prime 9 gare è in testa alla classifica Antonio Giovinazzi, vincitore in due occasioni e sempre presente sul podio, che precede il monegasco Charles Leclerc, il più veloce nei test che si sono svolti nella giornata di ieri. Terzo in graduatoria lo svedese Felix Rosenqvist, pilota di Prema, il team che dal 2011 primeggia nella categoria.

Prima di campionato per il Porsche Carrera Cup, monomarca che dall’anno scorso vede protagonista la Porsche 911 GT3 Cup. Dopo la vittoria nel 2014 del neomaggiorenne Matteo Cairoli il lotto dei partecipanti è caratterizzato da tantissimi giovani che sicuramente si daranno battaglia nel Tempio della Velocità. Il weekend ospita, per il primo appuntamento stagionale, i due campionati monomarca di casa Seat: Leon Cup e Ibiza Cup. Oltre alle sedici gare, i tifosi e le loro famiglie potranno  visitare il Museo allestito presso la Sala della Regione con alcune auto d’epoca della collezione Lopresto oppure noleggiare una bicicletta presso l’Info Point dell’Autodromo Nazionale di Monza. Tutte le informazioni e gli orari a questo link.