Anche per il 2016 si rinnova la partnership Abarth-Yamaha. La collaborazione tra lo Scorpione e il Team Movistar Yamaha MotoGP prosegue anche quest’anno, all’insegna della passione per lo sport e della continua ricerca del superamento del proprio limite. Sulla carena frontale della YZR-M1 2016 sarà posizionato il logo dello Scorpione, sinonimo di “racing” e simbolo di un patrimonio davvero unico nel suo genere.

Dalla collaborazione tra Abarth e Yamaha è nata la serie speciale Abarth 595 Yamaha Factory Racing. I due brand hanno lavorato insieme sviluppando una vettura come solitamente si elabora una moto da corsa. Gli interventi hanno riguardato potenza del motore (da 140 cv a 160 cv), filtro BMC, sospensioni e ammortizzatori (ammortizzatori anteriori e posteriori Koni con valvola FSD e molle Eibach), cerchi in lega da 17″ in nero opaco e scarico Record Monza.

Un’ulteriore conferma dell’eccellenza tecnica del brand è anche la nuova Abarth 124 spider presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2016: dotato di trazione posteriore e sospensioni raffinate, presenta un motore turbo 1.4 MultiAir a quattro cilindri da 170 CV sotto il cofano nella versione con cambio manuale a 6 marce o con cambio automatico Sequenziale Sportivo Esseesse a 6 marce con selettori al volante. È già possibile ordinare i primi 2.500 modelli prodotti nelle Officine Abarth in edizione numerata e in esclusiva, a un prezzo di 40.000 euro in tutta Europa.

Inoltre, dal primo marzo, la passione che si respira nei circuiti e a bordo di ogni vettura Abarth si può ritrovare in “The Scorpionship”, l’unica community ufficiale del brand dedicata ai possessori delle vetture, ai collezionisti, ai membri dei club Abarth e ai semplici appassionati. Qui tutte le info.