Al Salone di Francoforte 2015 ha fatto il suo debutto la nuova Abarth 595 Yamaha Factory Racing Edition, una serie speciale che nasce dalla prestigiosa partnership tra il marchio dello Scorpione e il Team Movistar Yamaha. Per realizzare questa vettura Abarth e Yamaha hanno collaborato elaborando la vettura come solitamente si elabora una moto da corsa lavorando in primis sulla potenza del motore (da 140 CV a 160 CV) e filtro BMC, per poi dedicarsi sospensioni e ammortizzatori (ammortizzatori anteriori e posteriori Koni con valvola FSD e molle Eibach). Completano il quadro i cerchi in lega da 17″ e l’iconico scarico Record Monza. Da sempre sinonimo di “racing”, per il biennio 2015 e 2016 Abarth è Official Sponsor e Official Car Supplier del team impegnato nel Mondiale MotoGP con i piloti ufficiali Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

La Abarth 595 Yamaha Factory Racing Edition sarà disponibile in 6 colori. La versione presente sullo stand a Francoforte si caratterizza per la livrea bianca, in contrasto con i cerchi da 17″ nero opaco, mentre le pinze dei freni rosse riprendono le strisce Abarth sulle portiere. I vetri privacy completano gli esterni mentre all’interno si trovano il volante in pelle a fondo piatto, i sedili in pelle e i pedali in alluminio. Nella configurazione presente sullo stand sono presenti anche il climatizzatore automatico e i sensori di parcheggio. Sul portellone della vettura spicca il logo “Yamaha Factory Racing” che, con un palmares di sei campionati del mondo vinti dal 2004, è una delle squadre di maggiore successo internazionale.

Da un punto di vista tecnico, la caratterizzazione sportiva della Abarth 595 Yamaha Factory Racing Edition è ancora più marcata come si evince dal propulsore 1.4 T-Jet da 160 CV e dal terminale di scarico Record Monza. Alla ricerca di una migliore reattività e precisione dello sterzo, la vettura adotta il kit per le sospensioni Abarth Koni che comprende ammortizzatori anteriori e posteriori con valvola FSD e molle ribassate Eibach sia anteriori sia posteriori.