L’Abarth Virtual Reality Configurator si è aggiudicato il Premio Innovazione Smau, un riconoscimento che premia diciotto imprese che hanno puntato con efficacia all’innovazione. La premiazione si svolge ovviamente allo Smau in programma fino ad oggi presso il Lingotto Fiere di Torino.

Il simulatore di realtà virtuale ha convinto tutti per via della possibilità offerta al pubblico, che può immergersi in un ambiente virtuale 3D capace di replicare fedelmente la nuova Abarth 124 Spider. La tecnologia, messa a punto dal gruppo FCA con Digital Marketing e ICT, consente di effettuare un giro virtuale attorno alla vettura, di aprire le portiere e di sedersi all’interno. A questo si aggiunge poi la possibilità di sentire il motore in azione anche durante la fase di accelerazione.

Per i rivenditori è possibile sfruttare l’Abarth Virtual Reality Configurator per far conoscere al cliente il modello fin nei minimi dettagli, come se fosse fisicamente presente. Lo scopo è quello di consentire una scelta più dettagliata della propria vettura, selezionando e valutando visivamente tutte le personalizzazioni possibili.

Abarth ha portato avanti il progetto pilota di realtà virtuale su cinque mercati. Oltre all’Italia, il VR Configurator per la 124 Spider è disponibile infatti in Germania, Francia, Svizzera e Inghilterra.