Il 10 e 11 maggio prossimi nel Principato di Monaco la RM Auctions, famosa casa d’aste specializzata in auto, metterà all’incanto diversi pezzi da collezione, tra i quali spiccano un buon numero di Ferrari. L’evento si terrà in concomitanza con il Gran Premio storico di Montecarlo e richiamerà appassionati e collezionisti da mezzo mondo.

Tra i modelli che verranno messi all’asta ci sono vere e proprie chicche, come la Ferrari 166 Inter Spyder Corsa by Carrozzeria, restaurata di recente utilizzando pezzi originali e con all’attivo numerose partecipazioni alla Mille Miglia e alla Targa Florio. Spicca poi la Ferrari 625 TRC Spider del 1957, una delle Ferrari più belle mai realizzate, il cui prezzo di partenza si aggira tra i 3 e i 3,7 milioni di euro.

Altri pezzi pregiati che ambiscono a diventare i più costosi del gruppo sono la Ferrari 375 MM Spider carrozzata Pininfarina, con un prezzo base compreso tra 3,3 e 4,1 milioni di euro, la 206 S Dino Spyder, con base d’asta di 2,8 milioni di euro e la FXX Evoluzione, ovvero la versione da pista della Enzo (prezzo di partenza compreso tra 1,3 e 1,7 milioni di euro.)

Timossi-Ferrari 'Arno XI'

Il vero pezzo forte non sarà però un’auto ma bensì una barca: la Timossi-Ferrari ‘Arno XI’, imbarcazione da corsa realizzata da Ferrari e Cantieri Timossi con la consulenza degli allora piloti del Cavallino Alberto Ascari e Luigi Villoresi. Il motore è un V12 Ferrari di 4,5 litri da più di 600 CV che ha permesso all”offshore, pilotato da Achille Castoldi, di conquistare il record di velocità per la categoria 800 kg nel 1953, raggiungendo i 241,708 km/h nelle acque del lago di Sarnico.

Non mancheranno poi modelli moto e auto di altre Case, come la Ducati Desmosedici GP11 VR2 di Valentino Rossi, un’Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce Zagato, una Rolls-Royce Silver Cloud I “Honeymoon Express” e la piccolissima BMW Isetta 300.
La lista completa delle auto e delle moto che RM Auctions metterà all’asta è disponibile sul sito ufficiale.