La 8 Ore Suzuka 2015 passerà alla storia per due motivi. In primis il terribile incidente che ha coinvolto Casey Stoner con la Honda che ha salutato la gara dopo soli 32 km (qui video e dettagli). Ma soprattutto per il trionfo di Yamaha che con lo stellare trio Pol Espargarò, Bradley Smith e Katsuyuki Nakasuga, ha trionfato nella storica corsa giapponese 19 anni dopo l’ultimo acuto. la LA nuova Yamaha R era al debutto nella competizione e l’ultimo successo della casa dei tre diapason risaliva al 1996 quando in sella alle moto ufficiali c’erano Noriyuki Haga e Colin Edwards.

Eppure la 8 Ore Suzuka 2015 non era iniziata nel migliore dei modi per Yamaha che dopo il primo giro transitava solo in 15esima posizione con Katsuyuki Nakasuga. Il pilota giapponese, nonostante la partenza dalla Superpole, ha rimontato nelle fasi successive ma è incappato in uno stop-and-go di 30 secondi in pit-lane a causa di un sorpasso in regime di bandiere gialle’, scontato poi da Smith, che ha fatto perdere all’equipaggio Yamaha la testa della corsa. E’ toccato poi a Pol Espargarò, stella assoluta che ha firmato il giro più veloce in gara, piazzare il sorpasso decisivo a Hook.

Yamaha, alla prima partecipazione in forma ‘ufficiale’ alla 8 Ore di Suzuka dal 2002, trionfa sotto la bandiera a scacchi con 1’17″ di vantaggio sul team TSR Honda di Dominique Aegerter, Josh Hook e Kyle Smith, unica squadra a non essere stata doppiata dai vincitori. Terza piazza per il Team Kagayama Suzuki #17 formato da tre leggende: Yukio Kagayama, Ryuichi Kiyonari e Noriyuki Haga. L’ultimo a trionfare in questa gara con Yamaha. Che festeggia nel migliore dei modi il 60esimo anniversario nel mondo delle corse.

8 Ore Suzuka 2015, l’ordine d’arrivo
1. Nakasuga/Espargaro/Smith Yamaha Factory Racing #21 204 laps
2. Aegerter/Hook/Smith FCC TSR Honda #778 +1’17”411
3. Kagayama/Haga/Kiyonari Team Kagayama Suzuki #17 1 lap
4. Philippe/Delhalle/Masson Suzuki Endurance Racing Team #30 2 laps
5. Tsuda/Lowes/Waters Yoshimura Suzuki #12 3 laps
6. Checa/Foray/Gines GMT94 Yamaha #94 3 laps
7. Costa/Gimbert/Foray Honda Endurance Racing #111 3 laps
8. Hiura/Kamei/Yasuda Honda Suzuka Racing Team #25 4 laps
9. Yanagawa/Yudhistira/Watanabe Team Green Kawasaki #87 5 laps
10. Konno/Aoki/Ogata Motomap Supply Suzuki #32 5 laps