La tredicesima edizione di 4×4 Fest, il salone italiano del fuoristrada, ha raccolto un notevole successo. La manifestazione si è tenuta a Carrara dall’11 al 13 ottobre. Sono stati stimati circa 29.000 spettatori. Quest’anno per la prima volta l’esposizione ha compreso anche le moto. Sono stati particolarmente apprezzati dal pubblico i test drive delle moto nella pista e nel tracciato sulla spiaggia, aperti anche ai bambini sotto la sorveglianza degli istruttori.

Molto istruttiva la sezione dedicata alla Protezione civile, in cui sono stati mostrati gli impieghi in fuoristrada dei mezzi di soccorso.

Il direttore di CarraraFiere, Paris Mazzanti, ha commentato: “Il mondo del fuoristrada ha scelto con chiarezza la nostra manifestazione come l’evento di riferimento per la completezza espositiva e il livello tecnico e spettacolare degli eventi. La partecipazione di tanti marchi stranieri testimonia la dimensione che abbiamo raggiunto anche grazie alla collaborazione con le Associazioni che, con il loro impegno nell’organizzazione di eventi, hanno dato un contributo molto importante alla riuscita di 4x4Fest. L’apertura alle moto offroad si è confermata una scelta corretta e molto apprezzata dai visitatori per lo spettacolo che questi mezzi assicurano sulle nostre piste“.

LEGGI ANCHE:

Suzuki vince il titolo nel Cross Country