Tutti a rimanere con la bocca aperta, neanche fosse sceso un ufo sulla terra. Ma la novità, si sa, lascia sempre tutti senza parole. E andare in giro con un veicolo 100% elettrico non è ancora un pensiero entrato nella testa della gente in modo così deciso. Ma i tempi stanno cambiando e, di conseguenza, anche le abitudini delle persone dovranno farlo: abbiamo imparato a convivere con telefoni sempre in tasca, lo faremo anche con le auto elettriche. Ed in questa fetta di mercato che sta crescendo, a sorprenderci è stata la Kia Soul Eco-electric. Scattante, affidabile, ecologica ed esteticamente gradevole, il B-Suv dell’azienda coreana sorprende in tutto, dalla motoristica ai consumi e alle modalità di ricarica.

Il motore che sorprende

Per prima cosa, il motore. Per passare da 0 a 100 km/h servono solo 12 secondi, con una velocità massima di 145 km/h; ovvero, tutto ciò che serve per poter viaggiare in modalità urbana è a nostra portata. Per i tratti extraurbani, invece, bisogna fare i conti con la ricarica della batteria: la Kia Soul Eco-electric ha un’autonomia di circa 130 km, a voi la scelta su come agire. Mentre si possono toccare i 212 km in modalità ECO in città, quindi nessun problema per chi vuole usare la Kia Soul Eco-electric per spostamenti in giornata all’interno del proprio comune. Per evitare che la batteria si scarichi molto velocemente basta non superare i 120 km/h, un qualcosa di molto arduo considerando che, con oltre 110 Cv per una coppia di 285 Nm, un baricentro molto più basso e un telaio più sportivo, l’adrenalina di una guida più “cattiva” sale. Detto questo non abbiate timore, il pannello di controllo vi informa costantemente della carica e il navigatore vi segnala in real time tutte le colonnine e la distanza da quella più vicina.
Senza dimenticare che, in frenata, avviene anche il recupero dell’energia utilizzata, sistema ideato proprio per assicurare la massima autonomia possibile.

Ricaricare la batteria anche in soli 25 minuti

La batteria installata è in polimeri a ioni di litio. Per ricaricarla è sufficiente una normale presa della corrente o una stazione per la ricarica rapida a corrente continua a 480V. Le differenze sono che, se utilizziamo un impianto da 120 volt come può essere quello di uso domestico, servono 24 ore per la piena carica. Se l’impianto è da 240 volt, invece, i tempi di attesa scendono a cinque ore. Il tutto utilizzando il cavo di ricarica di bordo da 6,6 kW che si trova nel bagagliaio. Con un sistema di ricarica rapida a corrente continua da 100 kW sono sufficienti 25 minuti per ricaricare le batterie all’80%.
Ovviamente la domanda è: ma quanto mi costa? Semplice, a conti fatti si spendono meno di due euro. Una cifra con la quale si può acquistare, al massimo, un litro e mezzo di benzina. A voi i calcoli…

La Kia Soul Eco-electric

La Kia Soul Eco-electric

Sensazioni strane ma piacevoli

E’ strano mettersi alla guida della Kia Soul Eco-electric per un semplice motivo: ci muoviamo, ma non sentiamo il minimo rumore. Un qualcosa che, forse, per gli amanti del rombo dei motori sarà una delusione, ma pensate soltanto all’inquinamento acustico e, in generale, a quanto stress in meno. Senza dimenticare che, con questa vettura, possiamo circolare dappertutto, anche nelle strade a traffico limitato.
I tempi son cambiati, anche se il fascino di un rombo di quelli con grande personalità rimarrà per sempre. Ma è giusto elogiare il nuovo che avanza, con una scena tanto futuristica che ricorda quasi un film di fantascienza: le navicelle spaziali che si muovono senza il minimo rumore. Qui siamo su quattro ruote e per strade asfaltate, ma la sensazione è la medesima.

Climatizzazione, prezzo e garanzia

La Kia Soul ECO-electric, non avendo un motore a combustione, rimarrà un’auto sempre fredda, per questo c’è la possibilità di scaldare sedili, volante e decidere la temperatura interna. Senza dimenticare che l’accensione del riscaldamento è programmabile da 30 minuti prima dell’ora prevista di partenza, così da salire a bordo con il clima desiderato da subito.
Infine, il prezzo: la nostra Soul costa 36.000 euro. Una cifra importante, certamente, ma bisogna calcolare tante cose: il risparmio in termini di carburante, la garanzia Kia estesa a 7 anni o 150.000 km e il fatto che non avrete alcuna spesa al cambio della batteria dopo circa 4 anni. Kia Soul Eco-electric, il primo B-Suv 100% elettrico: il domani è già oggi.

Publiredazionale