E’ ancora nel segno di Kawasaki la trentaseiesima edizione della 24 Ore di Le Mans di moto. Sul famoso Circuit de la Sarthe la verdona numero 11 di Grégory Leblanc, Fabien Foret e Axel Maurin (foto en.motoracinglive.com) trionfa per la quarta volta consecutiva avvicinando il record ufficiale di vittorie nella classica transalpina (12). Una gara che consente a LeBlanc di entrare nella storia con soli quattro piloti in grado di vincere per quattro volte a Le Mans.

Seconda piazza per la Suzuki R2CL di Guy Martin, Buisson e Giabbani che precede la Yamaha GMT94 di Checa/Foray/Lagrive. Delude le attese la Suzuki S.E.R.T di Philippe-DaCosta-Cudlin, solo ventiseiesima. Una delusione che fa da contraltare con il quarto titolo iridato consecutivo, il tredicesimo per la squadra SERT.  Da segnalare l’ottimo ottavo posto di Lorenzo Savadori, il più veloce del team Louit Moto3 che vince nella categoria SuperStock.

Rivivete la diretta Streaming attraverso il Canale Youtube della FIM a questo link.

Paolo Sperati su @Twitter @Facebook